La tradizione e la contemporaneità

Villa Firenze è una residenza a prima vista moderna, caratterizzata da due corpi principali dalle geometrie lineari e dagli spazi ampi e minimal.

L’area esterna, organizzata in terrazze dall’incantevole vista sulle colline toscane, e il rivestimento murario, dall’aspetto tradizionale e solido, uniscono le due costruzioni originali rispettando i vincoli paesaggistici e monumentali. Grazie al progetto di recupero dell’architetto Lorena Luccioni, l’antico forno in pietra e l’ex concimaia in cemento ci appaiono ora rivestiti da una nuova dignità compositiva e materiale.

Villa Firenze, vista generale del prospetto sud

Villa Firenze e Skyline Minimal Frames

I serramenti della collezione Skyline Minimal Frames, moderni e minimal, si inseriscono per la prima volta in un contesto fortemente rurale. Il risultato è sorprendente: la naturalezza con la quale lo Skyline Sliding si integra alla costruzione è data dal profilo sottile in legno d’abete laccato a campione, un colore caldo che si sposa perfettamente con i toni della pietra e gli accessori cromati del serramento.

Villa Firenze, vista dello Skyline Sliding con i brise soleil scorrevoli in legno

La piccola apertura ad arco in pietra e mattoni, nata come bocca del forno, diventa finestra fissa e cornice elegante alla zona cucina. Il delicato profilo da 37 mm è la soluzione perfetta per lasciare all’arco la visibilità e l’importanza originaria.

Villa Firenze, finestra ad arco fissa

 

Anno di realizzazione

2017


Località

Firenze (FI)


Architetto

Lorena Luccioni


Fotografo

Maurizio Grisa


Committente

Residenza privata


Prodotti utilizzati
Contattaci e richiedi il tuo catalogo gratuito