Perché scegliere i serramenti per la propria casa

Se è vero, come dicono gli antichi, che gli occhi sono le finestre dell’anima, le finestre sono lo sguardo di una casa” (R. Peregalli).

Villa Parma, prospetto in bianco e nero

È ormai un parere diffuso che la scelta del serramento non possa essere una questione legata alla sola funzionalità. Considerando le aziende più quotate sul mercato, si possono trovare un’infinità di soluzioni più o meno tecnologiche e innovative ma, dal punto di vista prestazionale, il livello generale dell’offerta è alto e piuttosto uniforme (in particolar modo per i profani all’argomento). Quali sono, quindi, gli elementi da prendere in considerazione quando ci si trova a scegliere i serramenti per la propria casa, tra un così ampio ventaglio di opzioni?

Villa Costa Smeralda, terrazza esterna con Skyline Sliding

Questione d’estetica

Pensando a una finestra, molte persone non si pongono il problema della sua estetica: la finestra è solo una finestra, un elemento tecnico e nient’altro. Da molti viene inteso come dato di fatto, preesistenza indipendente dal gusto con cui si deve convivere; componente tecnologica non bella ma alla quale, dopotutto, non è richiesta presenza estetica.

In realtà, le finestre concorrono a creare l’atmosfera di un ambiente tanto quanto l’arredo e la loro scelta è decisamente più definitiva e duratura. Basta sfogliare una rivista d’arredamento: le case proposte spiccano per la loro originalità e l’armonia che cogliamo negli interni è la somma di tutti i dettagli presenti, serramenti compresi.

Villa Roma, vista dell'open space con serramenti a bilico orizzontale Skyline

La tecnologia al servizio del design

È importante determinare il proprio stile e la cura del dettaglio sarà garantita se si sceglie un’azienda fidata con un’esperienza consolidata. Per Carminati l’estetica è un valore aggiunto alla tecnologia e deriva dalla scelta di materiali autentici e dal miglior design made in Italy.

Le finestre non sono semplici trasparenze, sono uno dei tanti modi con i quali l’edificio si presenta al mondo. Se i particolari sono curati e coerenti, tutta la casa ne trarrà beneficio. Un serramento tradizionale ad esempio, dal carattere classico, trasmetterà una sensazione diversa da quello minimal, con cerniere invisibili e guide a scomparsa. Per aiutare il cliente nella scelta tra i differenti stili possibili vi proporremo un breve manuale dedicato, con qualche accorgimento utile per chi non sa di poter -e dover- scegliere con maggiore consapevolezza e soddisfazione.